Tratto 1

Brennero -Trento

Via Romea Germanica + Cammino delle Apparizioni

DAL 2 AL 10 LUGLIO 2018

0
Kilometri
0
Tappe
0
Giorni / Notti
Dal Brennero, la Via Romea Germanica segue la valle del fiume Isarco per Vipiteno e l’elegante Bressanone. Passando per Chiusa, sale sull’altopiano del Renon, dove si gode di una delle più belle viste dell’arco alpino. A Bolzano precipita nella Valle dell’Adige, che segue fino a Trento, città da cui prese l’avvio la Controriforma cattolica nel XVI secolo
Gruppi da 8/15 persone
Ore di cammino (al giorno): 6-7
COSTI PREVISTI:
  • € 200.00 comprende iscrizione e tessera CTG, guida e organizzazione da versare al momento dell’iscrizione.
  • € 280.00 per pernottamenti, 2 cene, 4 colazioni, 1 entrata alle terme
  • € 100 di cassa comune per cene e colazioni non comprese, da portare con sé.
  • In 2 luoghi saremo provvisti di cucina e si provvederà a fissare dei prezzi «da pellegrinini» nei vari luoghi dove mangeremo insieme.
  • i pranzi sono a discrezione di ogni uno.
LE ISCRIZIONI PER QUESTO TRATTO SONO CHIUSE
LA GUIDA
Francisco Sancho

Francisco Sancho, spagnolo di origine e vicentino d’adozione, ha fatto del pellegrinaggio a piedi la sua espressione di vita cristiana. Francisco ha camminato, negli ultimi 23 anni, piu’ di 40000 Km attraverso vie di fede in Europa.

Difficoltà: media
Punti forti: Paesaggio montano
Giorno
Tappa
2 Luglio Brennero – Vipiteno

  • Lunghezza tappa 16’5 km
  • Dislivello salita 190 mt
  • Dislivello discesa 610 mt
  • Ore di cammino 4 ca

La prima tappa non presenta difficoltà. Si sviluppa in leggera discesa, lungo il corso del fiume Isarco. Attraversiamo le Terme del Brennero, Colle Isarco (capella Santa Barbara), Castel Strasberg, Novale di Sopra prima di arrivare a Vipiteno.

3 Luglio Vipiteno – Bressanone

  • Lunghezza tappa 32’7 km
  • Dislivello salita 400 mt
  • Dislivello discesa 780 mt
  • Ore di cammino 9 ca

La tappa si snoda lungo il fiume Isarco, ora sula versante destro e ora su quellosinistro. Passa per Campo Trens arriva a Fortezza, poi Novacella e infine Bressanone.

4 Luglio Bressanone – Chiusa

  • Lunghezza tappa 15 km
  • Dislivello salita 640 mt
  • Dislivello discesa 700 mt
  • Ore di cammino 4 ca

Con questa tappa lasciamo il fondo valle dell’Isarco per salire in quota e seguire il sentiero del castagno, passando per San Cirillo, Pinzago e Velturno, in un paesaggio intervallato da prati, coltivazioni, boschi e castagneti, per ridiscendere a valle a Chiusa. Per tutto il tempo avremo alla nostra sinistra la visione del gruppo delle Dolomiti

5 Luglio Chiusa – Collalbo

  • Lunghezza tappa 20’5 km
  • Dislivello salita 1.240 mt
  • Dislivello discesa 580 mt
  • Ore di cammino 6 ca

Un’altra tappa di montagna, impegnativa per la lunghezza e il dislivello: saliamo in quota, passando per San Maurizio e nelle vicinanze delle Tre Chiese, poi Barbiano; raggiungeremo Santa Verena, punto fondamentale per i pellegrini di oggi e di allora; attraverseremo gran parte dell’altopiano del Renon e raggiungeremo Collalbo, passando attraverso il fenomeno delle PIRAMIDI DI TERRA.

6 Luglio Collalbo – Bolzano

  • Lunghezza tappa 16 km
  • Dislivello salita 350 mt
  • Dislivello discesa 1.280 mt
  • Ore di cammino 5 ca

Tappa molto bella nella prima parte fino a Soprabolzano; a seguire una lunghissima discesa verso Bolzano, con circa 1000m di dislivello in poco più di 10km. Il sentiero a tratti è molto accidentato per cui necessità una grande attenzione e calzature pesanti. A Soprabolzano/Oberbozen è opportuno fare rifornimento di acqua. Alla sera ceneremo in hotel che nel prezzo include l’accesso alle saune.

7 Luglio Bolzano – Termeno

  • Lunghezza tappa 26’1 km
  • Dislivello salita 650 mt
  • Dislivello discesa 590 mt
  • Ore di cammino 7 ca

Una splendida via ciclopedonale asfaltata ci porta sulla riva dell’Adige. Poi attraversiamo il fiume che ci conduce sotto la rupe di Castel Firmiano. Dopo imboccheremo un sentiero che ci porta prima a Colterenzio, poi al Lago Piccolo di Monticolo, al Lago Grande ed al lago di Caldaro. Scendiamo verso il lago, attraversiamo i frutteti e arriviamo a San Giuseppe al Lago per finire la tappa a Termeno attorniato da vigneti e sovrastato dalla chiesetta di San Giacomo.

8 Luglio Termeno – Salorno

  • Lunghezza tappa 17’8 km
  • Dislivello salita 320 mt
  • Dislivello discesa 450 mt
  • Ore di cammino 5 ca

L’ultima tappa in Alto Adige, breve e assai semplice. Di grandissimo interesse la Chiesa di San Giacomo, uno dei più importanti monumenti artistici del Sudtirolo, per secoli luogo eletto di passaggio dei pellegrini romei e jacobei. Da Termeno, passando per Entklar, Cortaccia, Magrè e Laghetti, giungeremo a Salorno.

9 Luglio Salorno – Trento

  • Lunghezza tappa 31 km
  • Dislivello salita 820 mt
  • Dislivello discesa 840 mt
  • Ore di cammino 8 ca

Una tappa impegnativa per la lunghezza ed il dislivello, ma molto interessante in quanto segue l’antico tracciato della Via Claudia Augusta. Da Salorno saliamo al Castello di Monreale di Faedo, incontriamo innumerevoli Masi e arriviamo a Lavis. Dopo il ponte sull’Avisio saliamo a Gazzadina, poi Cortesano, Meano, Bolleri, camminando per lunghi tratti sull’ antica Via Claudia Augusta e, prima di Martignano, abbiamo una suggestiva visione di Trento dall’alto. Scendiamo in città percorrendo il sentiero n.3, passiamo dal Santuario della Madonna delle Laste e arriviamo al Castello del Buonconsiglio.

10 Luglio Trento

Colazione insieme passaggio di testimone al nuovo gruppo e saluti!

LE ISCRIZIONI PER QUESTO TRATTO SONO CHIUSE

Ci riserviamola possibilità di apportare alcune lievi modifiche all’itinerario. La quota di iscrizione sarà versata al momento di prenotazione come caparra. Mentre la quota fissa dei pernottamenti andrà versata fino a 1 settimana prima della partenza. La caparra sarà restituita interamente qualora non avvenisse il raggiungimento del numero minimo di 8 persone.

L’iscrizione per questo tratto è prevista fino al 25 Maggio 2018 da effettuare inviando il modulo che puoi scaricare qui. Dopo aver inviato il modulo via mail riceverai la conferma di avvenuta prenotazione e le modalità del pagamento. Per info: ass.camminiamo@gmail.com o telefona al 3883258880 il martedì e giovedì dalle 20 alle 22

Le quote da inviare prevedono:
L’organizzazione, l’accompagnatore, i pernottamenti ed il numero di cene e colazioni previste nella tabella iniziale alla voce la quota comprende.
La quota non comprende quanto non specificato.