Chi siamo

Creando questa associazione vorremmo cercare di restituire ciò che il cammino ci ha donato e divulgare ciò che ci ha insegnato e cioè che…

La vita è un dono da vivere.
Che si può anche prendere il Tempo come amico
Di quanto poco abbiamo bisogno per essere felici.
La grande ricchezza sono gli incontri

Ci siamo resi conto che La Meta è sempre l’input per partire ma quello che poi si può vivere è la possibilità di Riscoprire sé stessi in relazione con il Creato… nella Fatica, nel Silenzio, nella Condivisone, nell’Attesa e nell’Essenzialità.

Ora proponendo dei pellegrinaggi… Vorremmo che tutti avessero la possibilità di provare le sensazioni e le emozioni che si prova quando si cammina come veri pellegrini…

Scopi e Motivazioni

  • Organizzare pellegrinaggi
  • Recuperare e diffondere l’istinto del viandante, ridestando la voglia di tuffarsi in una incontaminata natura.
  • Promuovere una Rete di Cammini e di Vie Storiche di pellegrinaggio in Italia.
  • Diffondere con umiltà e perseveranza ogni cultura di pellegrinaggio.
  • Organizzare eventi, riunioni o manifestazioni lungo i percorsi delle Vie, allo scopo di farle conoscere alle popolazioni residenti e ai potenziali futuri viandanti.
  • Favorire la diffusione del volontariato sulle vie interessate.
  • Sensibilizzare le Associazioni, le istituzioni comunali e religiose a rispondere alle esigenze del pellegrino (accoglienza, segnaletica…)
  • Supportare le Associazioni / movimenti / gruppi alla realizzazione o al recupero di cammini.

Il logo

Camminare in orizzontale guardando in Verticale
…  questo è il senso …
Si cammina con i piedi per Terra
ma con lo sguardo verso l’Alto…

La nostra proposta

Itinerario dell’unione
Nasce dal desiderio di unire, attraverso la rete di Cammini e le vie storiche, l’Italia dal nord al sud partendo dal Brennero il 2 Luglio 2018 fino ad arrivare il 30 Settembre 2018 a Santa Maria di Leuca, dove i pellegrini prendevano le barche per proseguire il loro pellegrinare verso Terra Santa.
L’itinerario attraversa 7 Regioni e unisce 10 «cammini» per un totale di 1992 Km in 91 tappe.
mapp itinerario dell'uione

Il Pelligrinaggio con noi

Cammineremo insieme ma in libertà.
Proporremo un percorso spirituale che aiuti l’introspezione, un’accoglienza semplice ed essenziale e cene di condivisione.

Insieme: perché ci sono delle tappe proposte, un coordinatore presente per qualsiasi eventualità e che appunto guiderà i partecipanti nei vari appuntamenti della giornata.

In Libertà: perché non si deve stare sempre insieme, il pellegrinaggio prevede momenti di condivisione ma anche il rispetto per i momenti di silenzio e di spazi e desideri individuali, quindi, le proposte fatte dal coordinatore possono essere accolte o declinate.